Seleziona una pagina

SOSTENIAMO LA NASCITA E LA CRESCITA DEL TUO BUSINESS

OTTIENI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO GRAZIE AL NOSTRO METODO INNOVATIVO

 

IL NOSTRO METODO INNOVATIVO

Abbiamo creato il primo database contenente tutti i bandi attivi ed in attivazione pubblicati a livello locale, nazionale, europeo ed internazionale

Analizziamo

Dopo una prima video intervista studiamo il tuo progetto, analizziamo in quale ambito dei programmi europei, nazionali ed internazionali può rientrare

Selezioniamo

Selezioniamo all’interno del nostro database tutti i bandi attivi ed in attivazione per realizzare il tuo progetto, per la tua azienda e per i tuoi investimenti futuri

Compiliamo

I nostri project manager in concerto con l’ufficio qualità preparano le istanze, compilano business plan, e si occupano di tutta la parte burocratica per la partecipazione ai bandi selezionati

Inviamo

Dopo aver ricevuto l’approvazione del cliente, i project manager inviano il progetto all’Ente erogatore. Tu dovrai solamente aspettare l’approvazione ed il bonifico sul tuo conto corrente!

PENSIAMO A TUTTO NOI!

 

CHI SIAMO

Da un’idea al business

Siamo una startup innovativa perché abbiamo creato il PRIMO e UNICO DATABASE in Italia che viene aggiornato quotidianamente, all’interno del quale facciamo confluire TUTTE le opportunità Nazionali, Internazionali ed Europee rivolte a imprese, persone fisiche, associazioni, cooperative ed enti pubblici.

Grazie a questo importante strumento siamo in grado di selezionare le migliori agevolazioni attive ed in attivazione per qualsiasi settore e dimensione aziendale.

Abbiamo anche un business model innovativo: se non troviamo un bando per il tuo progetto, ti restituiamo il compenso!

Lavoriamo a success fee, chiediamo solo una quota in anticipo che verrà scalata dal compenso una volta che il cliente avrà ottenuto l’esito positivo da parte dell’ente erogatore

L’incarico professionale è a tempo indeterminato, ovvero Incentiviitalia continua a lavorare fino a quando il cliente non ottiene l’approvazione di almeno un bando!

IL NOSTRO METODO

UNA STARTUP DI GIOVANI TALENTI

Consultants

Customer care

Project manager

Quality office

Dall'idea al progetto

Business plan

Compilazione istanze

Spid e Firma digitale

"Super efficienza e competenza... una grande opportunità

Giovanni Gemelli

"Complimenti ragazze!! Ci è voluto tanto lavoro e azienda, ma i frutti sono arrivati! Continuate così"

Zaira Mulatti

"Da quando ho incontrato Incentivi Italia tutto è cambiato e non solo si occupano in modo efficiente delle pratiche ma mi segnalano tutti i bonus

“CREDETECI E’ TUTTO VERO SONO VERAMENTE UN TEAM QUALIFICATO!”

Epocarservice

“IL LORO GIOVANE TEAM E’ SEMPRE DISPONIBILE, PREPARATO, EFFICIENTE E SUPER TECNOLOGICO PERMETTENDO DI INVIARE QUALSIASI RICHIESTA/DOCUMENTO TRAMITE WHATSAPP!”

Francesca

“SOCIETA’ SERIA ED AFFIDABILE MOLTO PROFESSIONALI”

Giangianluca7

LA NOSTRA GARANZIA

CONTINUIAMO A LAVORARE FINO A QUANDO IL CLIENTE NON HA UN BANDO APPROVATO!

 

INCENTIVIITALIA CONTINUA A LAVORARE FINCHE’ IL CLIENTE NON OTTIENE I FONDI NECESSARI PER LA REALIZZAZIONE DEL PROPRIO PROGETTO!

Infatti il nostro incarico professionale recita:

ART.3

“Nel caso in cui il bando non dovesse andare a buon fine a causa dell’esaurimento fondi, l’importo corrisposto per la partecipazione al bando verrà impiegato per la partecipazione ad un successivo ed ulteriore bando avente caratteristiche similari.

Il contratto decorre dalla data di sottoscrizione del Contratto ed avrà durata a tempo indeterminato. 

Ma il nostro incarico recita, inoltre:

ART. 5 comma a)

IncentiviItalia non sarà e non potrà essere ritenuta responsabile in merito all’eventuale rifiuto, per qualsiasi motivo e/o causa, da parte dell’ente erogatore, all’erogazione del Contributo; l’eventuale erogazione, così come le sue tempistiche, del Contributo, non dipendono in alcun modo da IncentiviItalia che, conseguentemente, non potrà avere alcuna responsabilità in caso di mancata e/o parziale e/o ritardata erogazione del Contributo.

Ed è importante sottolineare che per aderire alle agevolazioni non bisogna aver avuto problemi di natura economico/finanziari, infatti il nostro incarico professionale recita:

ART.6 comma g)

Il Cliente dichiara, riconosce e accetta espressamente che condizioni essenziali per l’erogazione di qualsiasi Contributo sono:

– non aver subito protesti;

– non essere stato sottoposto e non essere sottoposto a procedure concorsuali;

– non avere subito condanne penali;

– non avere segnalazioni alla Centrale Rischi gestita dalla Banca d’Italia e/o alla Centrale Rischi di Intermediazione Finanziaria (CRIF)”

Infine, il nostro Customer Care informa i clienti che ci sono alcuni bandi nazionali che prevedono, dopo l’approvazione della prima istanza (eseguita ed inviata da Incentiviitalia) un colloquio tra l’Ente erogatore e l’imprenditore per una valutazione soggettiva. Se dal verbale del colloquio si evince che il cliente non ha le capacità valutate dalla Commissione ed il bando viene rifiutato, Incentiviitalia ha portato a termine il suo lavoro poiché la parte di competenza ha avuto un esito positivo, come recita il nostro incarico professionale:

ART. 5 comma a)

“la fornitura della consulenza non garantisce in alcun modo l’ottenimento da parte del Cliente del Contributo, configuratosi la Consulenza come obbligazione di mezzi e non di risultato”

UNA STARTUP DI SUCCESSI

DAL 2021 ABBIAMO RICEVUTO APPROVAZIONE PER UN TOTALE DI                           € 30.032.572,64 

 

Lavoriamo a successo, chiedendo una fee d’ingresso che scaleremo dal compenso finale.

Incentiviitalia continua a lavorare fino a quando il cliente non ha l’approvazione di almeno un bando.

Se durante il primo studio di fattibilità non troviamo nessun bando per il tuo progetto, ti restituiamo la fee d’ingresso ai nostri servizi.

 

 

CLIENTI PRIVATE

517 FAMIGLIE

BONUS PER scuola, lavoro, reddito familiare
CLIENTI BUSINESS

1913 AZIENDE

BANDI PER avvio, ampliamento, beni strumentali, digitalizzazione, formazione, ambiente, ...
PRATICHE ELABORATE

1.349 PRATICHE APPROVATE

312 PRATICHE in attesa di esito

 

LE PRATICHE PIU' RICHIESTE sono per avvio nuove imprese e digitalizzazione

ALTRI SUCCESSI

PARLANO DI NOI

IL NOSTRO ORGOGLIO PIU’ GRANDE

SPONSOR 

SE LA VOLPE NON ARRIVA ALL’UVA DICE CHE E’ ACERBA

L’approvazione dei bandi è vincolata dalla buona reputazione che ogni soggetto deve avere verso lo Stato, soprattutto in termini economici e finanziari.

Spesso i decreti deliberano 60/90 giorni di attesa per l’approvazione dei bandi, ma in periodo Covid e post Covid i tempi di attesa hanno superato anche i 12 mesi.

Tutto questo per dirvi che qualche “volpe” che ha atteso più del dovuto o che aveva precedenti e non ha potuto accedere ai bandi ha deciso di screditarci attraverso il portale Trustpilot!

A onor del vero, vi invito a visitare la pagina della Vostra Banca sul portale di Trustpilot, noterete le similitudini della reputazione probabilmente descritta da soggetti che probabilmente non hanno ricevuto mutui e prestiti.